Turismo in Italia: come sta andando?

In un periodo come quello attuale, il turismo in Italia ha sicuramente avuto un cambiamento impossibile da pronosticare fino a 2 anni precedenti.

Il turismo in italia, sappiamo che vale circa il 12% del P.I.L. e ci sono regioni intere che hanno il turismo come principale fonte di attività ed occupazione.

Come andrà quindi il turismo in italia in questa estate 2021?

Vediamo un pò di dati che ci permettono di capire come leggere il futuro nel breve.

In che modo possiamo leggere il futuro?

Grazie alle ricerche che vengono effettuate su Google e che identificano il desiderio di viaggio rispetto alle mete.

Guardiamo il portale Destination Insight di Google, che raccoglie e mette a disposizione i dati relativi alle tendenze di viaggio.

Primo dato:

 

Ovvero: il paese più ricercato per le vacanze su Google negli ultmi 84 giorni.

La nazione da cui arriva maggior interesse: la Germania.

Secondo dato:

 

Le città con la maggior domanda turistica sono Roma e Riccione.

Terzo dato:

Le città con la maggior crescita di interesse negli ultimi due mesi sono Riccione, Venezia e Rimini.

Tutti questi dati, sono pubblici e gratuiti.

E si possono confrontare con altri che determinano le tendenze, le differenti fasi di ricerca utilizzando Google Trends ad esempio per analizzare come è variata nei mesi la ricerca e mettendo a confronto differenti località: in questa immagine si trovano le ricerche di hotel degli ultimi 12 mesi di Sardegna, Rimini, Roma, Riccione, potendo valutare i differenti volumi e variazioni.

 

Da questi dati, chi opera nel settore può trarre conclusioni e valutazioni per comprendere meglio il contesto su cui operare basandosi su dati concreti.

In un’epoca contrassegnata dall’utilizzo di “big data” pensiamo siano accessibili solo a grandi multinazionali, mentre li possiamo utilizzare quotidianamente anche nella gestione di realtà locali.

Se hai commenti o domande, scrivimi direttamente!

Se hai ritenuto utile questo contenuto, condividilo!

Mi occupo di innovazione e digitale, web e social da oltre 15 anni.

In questo blog parlo di come l’innovazione può portare semplificazione al lavoro.

Contattami se vuoi gestire l’innovazione nella tua azienda: non prometto miracoli, qualcosa possiamo fare insieme.