Sorpresa: il mercato dei pc in netta crescita, i tablet crollano.

,Se per lavoro ti sposti frequentemente, hai sicuramente cercato LO strumento in grado di assicurarti di lavorare al meglio in mobilità.

Le fasi che abbiamo attraversato hanno visto iniziare con l’utilizzo del solo cellulare, a cui aggiungere il pc portatile (che proprio tanto portatile non era), alla comparsa degli smartphone e tablet.

Con la nascita dei primi terminali con cui leggere la posta elettronica in mobilità (Blackberry) pareva possibile far a meno dei pc.

L’evoluzione degli smartphone ha reso possibile ampliare le funzioni che dalla sola mail hanno iniziato a comprendere la gestione dei file, ed altre funzionalità tramite app.

Il passaggio al tablet è stata la naturale trasformazione dello schermo più grande per operare al meglio con un display in grado di effettuare quasi tutte le operazioni, senza tastiera.

Poi cos’è successo?

In questo contesto, chi ha subito la maggior disaffezione sono stati i pc portatili, tanto che da diversi anni vengono dati in via di estinzione continuamente.

Invece, come la fenice che rinasce continuamente, ecco che il mercato dei pc nel 2018 vede una nuova e sorprendente crescita. A livello globale, grazie alla spinta soprattutto del mercato nordamericano, nel secondo trimestre dell’anno le vendite hanno superato i 62 milioni di unità con una crescita vicina al 3% rispetto all’anno precedente.

I brand più acquistati sono stati HP, Lenovo e Dell con crescite cospicue ed oltre la metà del mercato globale. Quarto posto per Apple con livelli di crescita nulli.

Ed i tablet?

In crollo! Nello stesso periodo ne sono stati venduti la metà dei pc, con un calo del 13% sul 2017. Apple ha ancora il 35% del mercato davanti al 15% di Samsung e Huavei al 10%, in grande crescita essendo da poco nel mercato delle tavolette.

I motivi di questa nuova affezione ai portatili, sono anche riconducibili a prestazioni dei pc in termini di autonomia della batteria e minor peso che insieme alla tastiera. Fanno preferire l’uso del computer anche in mobilità. Oltre alla crescita dei display degli smartphone, ormai stabilmente oltre i 5 pollici, quindi paragonabili a quelli dei tablet, con il vantaggio di stare nelle tasche.


Mi occupo di innovazione e digitale, web e social da 15 anni.

In questo blog parlo di come l’innovazione può portare semplificazione al lavoro.

Contattami se vuoi gestire l’innovazione nella tua azienda.

CHIUDI